Scuole Pubbliche

Con l’appellativo di scuola pubblica si intende normalmente designare le scuole statali, ovvero quegli istituti scolastici amministrati dallo Stato, per i quali non è previsto il pagamento di alcuna retta di iscrizione.

Le ultime riforme della scuola hanno portato alla riorganizzazione dell’intero sistema, a partire dalla denominazione dei cicli: gli asili vengono ora chiamati scuole dell’infanzia, mentre la scuola primaria ha sostituito le elementari e al posto di medie e superiori esistono oggi le scuole secondarie di primo e di secondo grado. Gli istituti comprensivi hanno accorpato scuole primarie e secondarie di secondo grado e sono dirette da un dirigente scolastico che ha sostituito le figure dei direttori didattici e dei presidi.

Se ti sei trasferito a Roma o a Verona da poco tempo e stai cercando una scuola per tuo figlio di sei anni, dovrai orientare le tue ricerche verso uno di questi istituti. Su PagineBianche.it puoi trovare, oltre agli indirizzi e ai numeri di telefono, anche mappe e fotografie aeree, inoltre, inserendo l’indirizzo della tua abitazione, potrai calcolare con esattezza la distanza di ogni scuola da casa tua.

Scuole Pubbliche