Autostrade

Le autostrade sono un particolare tipo di strade extraurbane progettate per lo scorrimento di un grande volume di veicoli ad alta velocità, che consentono di mantenere un livello di sicurezza superiore rispetto alle strade normali. Lungo un’autostrada ci devono essere almeno due corsie per senso di marcia e le carreggiate devono essere divise da uno spartitraffico non destinato alla circolazione. Solo in via eccezionale si possono incontrare altri mezzi adibiti alla distinzione delle carreggiate.

Per motivi di sicurezza sulle autostrade non esistono incroci a raso ma solo a livello sfalsato, ovvero tramite sottopassi o ponti. Per lo stesso motivo l’autostrada non incrocia mai ferrovie, strade o passaggi pedonali. Per l’accesso o l’uscita è necessario imboccare i cosiddetti raccordi e raggiungere uno svincolo, tramite le apposite corsie di accelerazione e decelerazione. Sia all’ingresso che all’uscita, è possibile trovare punti di controllo detti caselli, dove in alcuni casi è necessario pagare un pedaggio.

L’autostrada è la via più agevole e veloce per andare, per esempio da Bologna a Roma. Il viaggio sarà reso ancora più comodo dalla presenza di numerose aree di sosta, di parcheggio e di servizio, con bar, edicole e ristoranti. In caso di problemi, le autostrade sono dotate di corsie di emergenza dove è possibile fermarsi e chiedere soccorso tramite apposite colonnine.

Autostrade