Autolinee

Tutte le regioni italiane sono servite da uno o più servizi di autolinee, che collegano piccole e grandi località con fermate intermedie lungo il tragitto. Gli autobus utilizzati, oltre ai posti per i passeggeri, sono generalmente dotati di un apposito spazio per i loro bagagli personali. Ogni giorno molti pendolari si spostano per motivi di lavoro o di studio utilizzando queste linee extraurbane, scegliendo la formula dell’abbonamento e viaggiando sulle corse mattutine e serali.

Le autolinee costituiscono in alcuni casi un’alternativa al treno, mentre in altri sono l’unico mezzo di collegamento con piccoli paesi o con valli di montagna. Rispetto all’automobile, offrono la possibilità di rilassarsi per l’intero viaggio, in quanto è l’autista a doversi preoccupare delle condizioni della strada e del traffico.

Se devi spostarti per molti chilometri, ad esempio per raggiungere le regioni del Sud partendo dal Piemonte o dal Veneto, puoi valutare i vantaggi di muoverti senza auto. Dopo aver acquistato il biglietto, dovrai solo salire a bordo dell’autobus e dedicarti alla lettura di un libro o all’ascolto della tua musica preferita. Scegliendo un mezzo di trasporto pubblico come le autolinee, inoltre, non incrementi l’inquinamento dell’aria e riduci l’impatto del tuo viaggio sull’ambiente.

Autolinee