Azienda Ospedaliera

Le strutture di ricovero di rilevanza nazionale o interregionale hanno la facoltà di costituirsi in Aziende Ospedaliere, purché esistano all’interno della medesima Asl altri presidi ospedalieri pubblici. Queste strutture sono infatti autonome rispetto alle Aziende Sanitarie Locali e devono possedere alcuni requisiti fondamentali, come la presenza di tre o più unità operative altamente specializzate e di un dipartimento di emergenza di secondo livello. Le AO devono inoltre essere organizzate in dipartimenti e disporre di un sistema contabile suddiviso per centri di costo e di un patrimonio immobiliare.

Considerato il carattere di rilevanza nazionale, è previsto che il numero dei pazienti provenienti da altre regioni superi del 10% il valore medio registrato negli ultimi tre anni presso gli altri ospedali della regione. Anche l’indice di complessità dei casi trattati deve essere maggiore rispetto al dato medio regionale. Nelle città in cui è presente una Facoltà di Medicina, come Torino, Siena e Napoli, molto spesso hanno sede le Aziende Ospedaliere Universitarie (AOL), strutture in cui è integrato anche un centro di ricerca e formazione.

Hai bisogno di sottoporti a una visita specialistica presso un reparto di ortopedia o endocrinologia? Cerca su PagineBianche.it tutti i riferimenti alle Aziende Ospedaliere presenti nella tua regione.

Azienda Ospedaliera
 

Ricerche correlate