Tesserino per la Raccolta Funghi

Chi lo può richiedere?

La raccolta dei funghi è regolata da leggi regionali che variano da regione a regione, e a volte anche per provincia nel caso di statuto speciale. Si consiglia dunque di veridficare le norme che regolano la raccolta funghi per ogni regione. In generale, può richiedere il Tesserino per la Raccolta Funghi qualunque cittadino maggiore di 14 anni, recandosi presso le competenti amministrazioni provinciali.

Quali sono le condizioni per il rilascio?

In alcuni casi il Tesserino è obbligatorio per i maggiori di 14 anni, in altri casi, invece, lo è anche per bambini di età inferiore, quando sono ritenuti in grado di svolgere attività di raccolta funghi. Il richiedente inoltre deve possedere un attestato di frequenza di un corso di formazione micologica variabile a seconda della Regione. Il regolamento è provinciale e/o regionale, si consiglia sempre una verifica in tal senso.

Cosa è necessario fare?

È necessario recarsi negli uffici preposti con due marche da bollo per la richiesta, 1 o 2 fototessere e pagare la rispettiva quota del permesso, che può essere giornaliero, mensile o annuale. Si devono inoltre conoscere le regole locali per la raccolta dei funghi e rispettare i giorni prefissati dal comune o dalla comunità montana.

Quanto costa?

Necessarie una o due marche da bollo di euro 16,00, in numero variabile a seconda della Regione presso la quale si fa richiesta. I prezzi del Tesserino variano in base ai tariffari comunali e alla validità richiesta.

Quali sono i tempi per il rilascio?

Il rilascio è immediato.

Per quanto tempo è valido?

Il Tesserino ha una validità di 5 anni. La validità dell'autorizzazione è determinata dal richiedente e può essere giornaliera, mensile o annuale (a seconda del permesso richiesto).

Trova dove fare questo documento a

cambia località