Guida redazionale allo smaltimento dei rifiuti a Firenze

Chi lo può richiedere

Utenti residenti o domiciliati. La Città di Firenze affida il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani all’azienda Quadrifoglio Spa, che fa parte del consorzio Alia.Fonte: http://www.quadrifoglio.org - http://www.aliaspa.it. Numero Verde: 800.888.333 da fisso. 199.105.105 da mobile.

Cassonetto giallo: CARTA CARTONE E CARTONCINO

Cosa va messo nel cassonetto con il coperchio giallo:- Carta (giornali, riviste, libri)- Cartone (scatole, scatoloni)- Quaderni e opuscoli-Sacchetti di carta- Fogli in genereCosa NON va messo nel cassonetto con il coperchio giallo:- Scatole per latte e succhi di frutta che hanno anche parti in plastica e alluminio: i cosiddetti poliaccoppiati- La carta termica di fax e scontrini- Carta con residui di colla- Carta unta o molto sporca- Bicchieri e piatti di carta.

Campana celeste: MULTIRACCOLTA

Cosa va messo nella campana celeste multimateriale: - Bottiglie e flaconi in vetro- Bottiglie e flaconi di plastica- Sacchetti, anche a rete- Scatole in polistirolo o in plastica rigida- Blister- Cellophan e nylon da imballaggio- Lattine in alluminio- Barattoli di metallo per alimenti, come quelli dei fagioli e del tonno- Ogni altro contenitore in metallo- Contenitori in poliaccoppiato, per il latte, succhi di frutta, spremute, passata di pomodoro, panna, vino e acqua, schiacciati per ingombrare meno. Cosa NON va messo nella campana celeste multi raccolta:- Piatti e tazze in ceramica e porcellana- Oggetti in terracotta- Giocattoli e casalinghi, custodie di CD, musicassette e DVD- Posate in plastica- Bidoncini e cestini- Elementi di automobili- Barattoli di metallo che contenevano prodotti tossici o infiammabili.

Cassonetto marrone: RIFIUTO ORGANICO

Cosa va messo nel cassonetto con il coperchio marrone:- Scarti vegetali e animali di cucina, bucce di frutta, gusci d’uova- Scarti di manutenzione di piccole aree verdi, come erba tagliata e piccoli ramiCosa NON va messo nel cassonetto con il coperchio marrone: - Tutti quei prodotti che non sono di origine vegetale o animale- Prodotti tessili anche se di origine vegetale o animale.

Cassonetto grigio: RIFIUTO RESIDUO O NON DIFFERENZIABILE

Cosa va messo nel cassonetto grigio:- Tutti quei rifiuti urbani che non appartengono alle categorie indicate nelle pagine precedenti. Cosa NON va messo nel cassonetto dell’indifferenziato: - carta pulita- vetro- metallo- legno- rifiuti organici- plastica- rifiuti pericolosi- rifiuti ingombranti- inerti.

STAZIONI INTERRATE CENTRO STORICO

Sono a regime 44 stazioni interrate e semi-interrate per la raccolta dei rifiuti in centro storico e in zona San Jacopino, il cui numero è destinato ad aumentare nel tempo.AREA CASTRUM è predisposta la raccorta porta a porta di: RIFIUTO ORGANICO (scarti organici di cucina; tovaglioli di carta bagnati o unti di cibo;erba tagliata e potature (in piccole quantità). RESIDUO NON DIFFERENZIABILE (tutti quei rifiuti che rimangono dopo aver fatto la raccolta differenziata). MULTIMATERIALE: plastica, tetrapack, lattine, vetro. La carta e il cartone continueranno ad essere raccolti con la modalità porta a porta.AREA EXTRA CASTRUM è predisposta la raccorta di: MULTIMATERIALE: plastica, tetrapack, lattine, vetro. RESIDUO NON DIFFERENZIABILE (tutti quei rifiuti che rimangono dopo aver fatto la raccolta differenziata). La carta e il cartone continueranno ad essere raccolti con la modalità porta a porta.Per una raccolta differenziata corretta è importante inserire i sacchetti ben chiusi negli appositi contenitori. Le varie tipologie di rifiuto sono ben identificabili dall’immagine sullo sportello di apertura.