Modifica Impresa individuale al Registro Imprese

Chi lo può richiedere

Il titolare dell'impresa, l'institore eventualmente preposto all'esercizio dell'impresa.È possibile anche la presentazione da parte del procuratore nominato ai sensi dell'art. 2205 c.c.

Condizioni per il rilascio

È necessario rientrare nelle seguenti categorie:- imprenditore commerciale individuale (non piccolo) che esercita un'attività compresa fra quelle indicate dall'art. 2195 del codice civile;- piccolo imprenditore commerciale (art. 2083 del codice civile);- coltivatore diretto (art. 2083 del codice civile);- imprenditore agricolo (non coltivatore diretto) di cui all’art. 2135 del codice civile.

Cosa è necessario fare

È possibile effettuare l'invio telematico della pratica utilizzando eclusivamente il programma Starweb (http://starweb.infocamere.it).Ai fini dell'iscrizione nel R.I. delle modifiche intervenute, la pratica deve essere costituta da:a) Distinta ComUnica, da sottoscrivere digitalmente dal titolare o in alternativa dal procuratore cui il titolare ha conferito incarico con la sottoscrizione autografa del modello Procura ComUnica. La distinta deve contenere:- Modello I2 che riporta i dati oggetto di variazione;- Modello intercalare P: nel caso in cui siano state conferite o modificate cariche previste dal codice civile (institore, procuratore), compilato ai quadri 1, 2 e al quadro 3; viceversa in caso di nomina o modifica di carica REA compilato ai quadri 1,2 e 7;- Modello UL: qualora l'attività venga svolta anche in una unità locale. Se le unità locali sono più di una vanno compilati tanti modelli UL quante sono le unità locali stesse.b) Allegati alla Distinta- Documentazione eventualmente richiesta dalla normativa vigente con riferimento alla particolare attività esercitata;- Procura ComUnica e relativa copia del documento di identità del sottoscrittore.

Quanto costa

I diritti di segreteria sono pari a Euro 18 e l'imposta di bollo a Euro 17,50.

Termini

Le modifiche relative all’attività e/o alle persone che esercitano l’attività nell’impresa che richiedono la dichiarazione e, conseguente verifica, del possesso dei requisiti prescritti dalla legge per l’esercizio dell’attività, devono essere comunicate, entro 30 giorni dall’evento, al Registro delle Imprese.

Trova dove fare questo documento a

cambia località