logo-ph

La nostra storia inizia prima della guerra. Nina e Danio, sorella e fratello legatissimi tra loro, arrivano a Bologna dalle campagne di San Giovanni in Persiceto. Nina si è sposata con Orazio, e insieme aprono un'osteria. Trebbiano e bardolino, qualche tagliatella e uova fritte. Danio invece va in fabbrica, alla Minganti prima, alla Ducati poi. Finito il turno, però, è subito tra i tavoli dell'osteria. Poi la guerra. Ora in osteria c'è sempre più spesso anche Ada. Danio l'ha conosciuta alla Ducati, reparto “galvanica”, ma è anche brava a fare la sfoglia. Tra un tagliolino e una lasagna si sposano, lasciano la fabbrica e insieme a Nina sull'ingresso della vecchia osteria affiggono l'insegna “Trattoria da Danio”. Subito diventa una calamita irresistibile per operai, soldati, studenti, e anche per qualche raro impiegato o commesso viaggiatore. Una trattoria popolare con prezzo fisso, che per la genuinità dei cibi, e dei rapporti con i clienti, sfida anche i più rinomati ristoranti cittadini. Ci si deve ingrandire, ma senza rinunciare a una gestione assolutamente famigliare. Ada, moglie di Danio, diventa per tutte e tutti “la Mamona”. Quintali di ragù, chilometri di sfoglia, ettolitri di vino, tra risate, sacrifici, abbracci, hanno scritto la storia della trattoria. Quella storia, e quella di mio nonno Danio e di mia nonna Ada, io la voglio continuare con Trattoria da Me.

leggi tutto

Dettagli

Attività

Ristoranti

Immagini

img-dx
AA57312260003

TRATTORIA DA ME

Via S. Felice 50 - 40122 Bologna (BO)
44.497411.3324
tel: 051 555486
partita iva: 03068261209
img-dx