Origine del cognome

Sei curioso di sapere qual è l'origine del tuo cognome? Vorresti scoprire come e quanto è diffuso in Italia? Consulta l'archivio di PagineBianche e cerca tutte le curiosità sul tuo cognome e quello dei tuoi amici.
Origine del cognome sala
Il cognome Sala è diffuso soprattutto nella parte centro-occidentale del nord Italia, ma pare avere un ceppo anche nella Sicilia occidentale. L'attuale distribuzione geografica su tutto il territorio nazionale può fornire indicazioni essenziali per risalire all'origine del cognome, procedendo passo dopo passo a ritroso nel tempo, fino a trovare le prima testimonianze storiche attendibili.

Il fatto che il nome Sala sia presente in modo cospicuo in Lombardia e nelle aree meridionali che in passato sono state soggette all'invasione dei Longobardi, è coerente con l'etimologia attribuita al termine. Si pensa infatti che il significato e le origini del cognome Sala siano legati al termine longobardo con cui veniva indicato il palazzo più importante della vita cittadina, dove si prendevano le decisioni in ambito politico ed economico. Com'è possibile notare per molti altri cognomi italiani dunque, anche nel caso del nome Sala si può riscontrare un'influenza esercitata dalla presenza di una popolazione straniera sul territorio italiano. Esiste anche un'altra ipotesi etimologica, secondo la quale il cognome Sala sarebbe il risultato di un toponimo. In altre parole, Sala deriverebbe da una delle località geografiche dell'Italia settentrionale, che ancora oggi conservano il loro nome. Addentrarsi nella storia di un nome per scoprirne il significato e le origini più antiche può diventare senza ombra di dubbio un interessante percorso di conoscenza, per ritrovare le proprie radici o ricostruire un pezzo importante della storia di una famiglia.

Visualizza su mappa la distribuzione del cognome sala