Richiesta di Iscrizione nell'Elenco dei Disabili

Chi lo può richiedere

La Richiesta di Iscrizione nell'Elenco dei Disabili deve essere fatta direttamente dagli interessati presso il Centro per L'impiego. Occorre avere l'età minima di 16 anni compiuti, aver adempiuto agli obblighi scolastici, essere iscritti nell'elenco anagrafico dei lavoratori.

Condizioni per il rilascio

Il richiedente deve essere in possesso di verbale d'invalidità rilasciato dalle commissioni sanitarie competenti, e quindi appartenere ad una delle seguenti categorie:- invalidi civili con un riconoscimento di invalidità superiore al 45%;- invalidi del lavoro con un riconoscimento di invalidità INAIL superiore al 33%;- non vedenti (persone colpite da cecità assoluta o che hanno un residuo visivo non superiore ad un decimo ad entrambi gli occhi); - sordomuti (persone colpite da sordità alla nascita o prima dell’apprendimento della lingua parlata); - invalidi di guerra, invalide civili di guerra, invalide per servizio con minorazioni ascritte dalla I all’VIII categoria di cui alle tabelle annesse al T.U. in materia di pensioni di guerra. Per alcune categorie basta un'autocertificazione. Il richiedente deve essere in età lavorativa, privo di occupazione o occupato con attività compatibile con l’iscrizione alle liste di mobilità; essere immediatamente disponibile allo svolgimento di un'attività lavorativa conforme alle proprie capacità e abilità.

Cosa è necessario fare

È necessario presentarsi presso l'ufficio della provincia in cui si ha il domicilio, e compilare l'apposito modulo, allegando: codice fiscale; verbale d'invalidità in originale o in copia conforme, rilasciato dalle commissioni sanitarie (per invalidi di lavoro e invalidi si servizio, basta la dichiarazione sostitutiva di atto notorio); attestati di qualifica, titolo di studio e tutto ciò che può documentare la formazione scolastica, lavorativa e di formazione professionale. Successivamente all'iscrizione, il lavoratore deve effettuare un colloquio di orientamento che consente agli operatori di conoscere la disponibilità e le esperienze possedute. Inoltre, il centro per l'impiego richiede all'azienda sanitaria o all'Inail in relazione alle specifiche competenze, l'accertamento delle condizioni di disabilità. Il cittadino extracomunitario dovrà presentare il permesso di soggiorno valido. I minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore o da chi ne esercita la potestà familiare.

Quanto costa

La richiesta non comporta alcuna spesa.

Tempi per il rilascio

Al momento della richiesta viene rilasciato un documento che attesta l'avvenuta domanda. I tempi per i relativi accertamenti si aggirano intorno ai 15 giorni.

Validità

La validità è di sei mesi.

Trova dove fare questo documento a

cambia località