Municipio

In Italia, ciascun Comune dispone di una “casa comunale” o “residenza municipale” chiamata Municipio, dove ha sede l'amministrazione comunale. Oltre ai vari uffici (anagrafe, stato civile, polizia municipale, ufficio tributi ecc.), un municipio solitamente comprende la sala consiliare, che ospita le sedute del Consiglio Comunale, l'organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo di una città, e l'ufficio del sindaco.

Il Consiglio Comunale in genere è aperto al pubblico e tutti i cittadini possono prendervi parte, inoltre, presso la Segrateria Generale del Municipio, ogni cittadino può richiedere copia delle deliberazioni del Consiglio e della Giunta Comunale, compilando un semplice modulo.

A seconda delle dimensioni, il Comune può avere, oltre al Palazzo Municipale, altre sedi distaccate, all'interno delle quali sono dislocati gli uffici, le biblioteche civiche, gli sportelli informativi e altri servizi di pubblica utilità. Nelle grandi città è presente in ogni circoscrizione almeno una sede decentrata del comune. Ti sei trasferito da poco a Torino e devi richiedere un cambio di residenza? Cerca su PagineBianche l'indirizzo e il recapito dell'ufficio anagrafe di competenza: potrai ottenere telefonicamente tutte le informazioni di cui hai bisogno evitando inutili code agli sportelli.

 

Ricerche correlate