Di' la tua
 

Provincia di Modena

Composta da 47 Comuni su un’estensione di 2688 km2, la provincia di Modena si allunga in direzione longitudinale, confinando a nord con la Lombardia e a sud con la Toscana. Analogamente ad altre province dell’Emilia Romagna, il territorio modenese ha al suo interno una grande varietà morfologica: nella parte settentrionale è pianeggiante, poi man mano che si procede verso sud si passa dai rilievi collinari, come dalle parti di Maranello e Sassuolo, ai rilievi dell’Appennino tosco-emiliano: il Monte Cimone (2165 m) è la cima più elevata dell’Appennino settentrionale, e vi si trova il Parco Regionale dell’Appennino Modenese.

Come noto, il Modenese è una terra dove hanno le proprie sedi diverse e prestigiose aziende automobilistiche (Ferrari, Maserati, Pagani): per guidare i bolidi prodotti in questa zona è necessario possedere la patente rilasciata dalla motorizzazione civile, ma i neopatentati devono attendere un anno prima di mettersi al volante delle macchine sportive di grossa cilindrata. La passione per i motori è storicamente molto diffusa in questa zona, e lo dimostra la grande quantità di autofficine e scuole guida presenti sul territorio. D’altro canto, come dimostrano i dati di Confindustria, nel modenese sono presenti diverse realtà industriali: dalla zona delle ceramiche, vicino Sassuolo, si passa alle aziende tessili presenti a Carpi e alle aziende alimentari diffuse in ogni area della provincia.