Torna ai risultati

Vedi questa pagina in:

itde
logo-ph

Varna è un paese che si divide tra la vallata e l'alta montagna, sulla soglia tra nord e sud, una volta chiamata spesso dai narratori di viaggi porta del sole - tra l'angusta gola dell’Alta Valle Isarco e a sud l’accogliente conca di Bressanone, tra il tormento del transito europeo(autostrada) ed ameni sentieri di montagna, tra la vegetazione mediterranea(vigneti e castagni secolari) e la scarna vegetazione d'alta montagna. Al capoluogo che si sviluppa in lungo dall'incrocio della Pusteria fino all'imbocco della Valle di Scaleres manca un centro paese. Questa funzione viene svolta dalla casa Voitsberg costruita negli anni ottanta e sede dell'amministrazione comunale. Il nome come anche lo stemma comunale sono stati presi dal Castello Voitsberg situato sopra Varna e distrutto nel 13. secolo. Al comune di Varna appartengono anche le frazioni di Novacella, Scaleres e Spelonca. Il capoluogo è sovrastato dalle rovine di Salern, i resti del castello costruito nel 13. secolo dal vescovo Bruno. Un gioiello è anche la chiesa parrocchiale di Varna con il tipico campanile gotico a punta che di notte viene illuminata dai riflettori. Il Rio Scaleres ed il Laghetto di Varna sono state dichiarate zone di ricreazione sotto tutela naturale.

leggi tutto

Dettagli

Attività

Comune e servizi comunali

Altre insegne

Gemeinde Vahrn

Inserzione

Immagini

img-dx
AA87870750002

COMUNE DI VARNA

V. Voitsberg 1 - 39040 Varna (BZ)
46.7401511.63626
tel: 0472 976900
fax: 0472 976940
img-dx