Origine del cognome

Sei curioso di sapere qual è l'origine del tuo cognome? Vorresti scoprire come e quanto è diffuso in Italia? Consulta l'archivio di PagineBianche e cerca tutte le curiosità sul tuo cognome e quello dei tuoi amici.
Origine del cognome coppola
Non è certo un segreto che tra tutti i cognomi italiani Coppola sia tra i più diffusi al Sud, in Campania per la precisione. In Italia circa 9.500 persone si chiamano Coppola: è al 71° posto tra i nomi di tutta la Penisola e il 6° solo a Napoli. L'origine del cognome risale al Regno di Napoli e si ha traccia di esso anche tra gli antenati di una famiglia del Molise vissuta nel XVI secolo. 

Su significato e origini le idee sono duplici: secondo la tradizione comune Coppola nasce dall'antico mestiere di chi vende coppole, ovvero berretti molto popolari nel Sud d'Italia e tanto utilizzati ancora oggi. Parlando di araldica cognomi, invece, lo stemma con sfondo azzurro riporta un calice in primo piano e tanti gigli sparsi attorno. In questo caso dunque l'etimologia del cognome deriverebbe dalla coppa, dal bicchiere appunto.

Il cognome Coppola, diffusissimo in Campania, è rintracciabile anche in ordine decrescente in: Puglia, Lazio, Sicilia e Lombardia soprattutto, meno diffuso nelle altre regioni d'Italia e presente solo in un caso in Valle d'Aosta.

Visualizza su mappa la distribuzione del cognome coppola

Le località più cercate per il cognome Coppola