Di' la tua
 

Origine del cognome

Sei curioso di sapere qual è l'origine del tuo cognome? Vorresti scoprire come e quanto è diffuso in Italia? Consulta l'archivio di PagineBianche e cerca tutte le curiosità sul tuo cognome e quello dei tuoi amici.
Origine del cognome borrelli
Borrelli e Borrello sono cognomi assolutamente panitaliani, le origini del cognome Borrelli sono molto antiche, infatti la storia del nome risale alla fine del medioevo.

Significato e origini del cognome Borrelli derivano da Borrello. L'etimologia del cognome Borrelli ha origine da Borrello, il nome di una nobile famiglia, esiste anche il toponimo del comune di Borrello, un paese in provincia di Chieti che, forse, prese questo nome da Odorisio I Borrello, Conte di Valva che dalla Francia venne in Italia, al seguito di Ugo di Provenza, nipote di Carlo Magno, nel X secolo. Ma è da considerare anche la possibilità contraria, cioè che Odorisio I Borrello fosse stato chiamato Borrello in seguito alla conquista della cittadina di Borrello. Il cognome però potrebbe derivare anche da diversi toponimi, esistono in Italia altri tre comuni con questo nome, in Sicilia c'è Borrello di Catania (CT) e Borrello di San Mauro (PA), mentre in Calabria c'è Laureana di Borrello (CZ). La derivazione di entrambi questi cognomi, oltre che dai toponimi, potrebbe esser riferita al termine borro, che significa luogo scosceso ed incassato dove scorre l'acqua, o al termine celtico borro, che significa invece altero, fiero. Da questi termini si sarebbe poi generato, nel Medioevo, il nome Borellus, di cui si ha traccia in un atto di vendita datato 24 giugno 1010. In particolare il cognome Borrelli si sarebbe originato nel periodo medioevale, quando in una famiglia potevano crearsi due o più capostipiti, e sbagliando, "i Borrello" diventavano "i Borrelli".

Tra i cognomi italiani, quello di Borrelli è molto diffuso soprattutto al sud Italia, infatti su oltre 3 mila persone che hanno questo cognome, più di mille e cinquecento sono residenti in Campania e concentrati in particolar modo a Napoli. Una discreta presenza si rileva anche nel Lazio, Puglia, Calabria e Lombardia.

Sono presenti in Italia anche diverse varianti di questo cognome come Borelli, Borreli, Borriello, Burriello, mentre la variante Borrel è tipica di Collegno (TO). Nell'araldica cognomi riferita a Borrelli, si ha traccia della nobile famiglia campana il cui stemma dal campo rosso, aveva una banda color argento con raffigurati tre corni da caccia.

Visualizza su mappa la distribuzione del cognome borrelli

Le località più cercate per il cognome Borrelli